Apple Watch – la mia opinione

Apple da quando ha presentato il primo iPhone è stata amore a prima vista. 

C’è chi acquista compulsivamente scarpe, abbigliamento, articoli sportivi, sedute estetiche o articoli beauty e c’è chi come me, appassionata di tecnologia, che preferisce un cellulare o un articolo digitale a scarpe e orecchini.

Dopo aver acquistato il primo iphone non mi sono fatta mancare nel corso degli anni quasi tutte le evoluzioni dei prodotti della mela e ho ovviamente acquistato un iMac e poi un Mac Book, vari ipad e ipad Pro.

Negli anni l’unico oggetto del desiderio di cui non avevo sentito l’esigenza è l’Apple Watch.

Quest’anno però la lunga quarantena e il fatto che non si usciva di casa, non si avevano distrazioni, non si andava al ristorante, si viveva in tuta, ci ha fatto risparmiare un po’. Io, di fatto, ho acquistato unicamente oggetti per la sanificazione della casa, mascherine guanti e disinfettanti,  insomma, ci voleva un colpo di vita.

Così ho manifestato il desiderio di possedere un Apple Watch e prontamente mio marito ha colto l’occasione per farmi un regalo. Noi infatti non abbiamo l’abitudine di festeggiare ogni ricorrenza, ma ci facciamo regali quando capiamo che l’altro avrebbe desiderio di qualcosa.

Siamo andati quindi al nostro negozio Apple di fiducia e ho scelto il modello che mi piaceva.

Purtroppo non ho potuto acquistare quello con la sim virtuale perché la Tim ancora non supporta il servizio mentre la Vodafone si. La differenza non trascurabile è che il Watch con sim può essere utilizzato anche senza avere il cellulare con se. Utilissimo ad esempio per chi va a correre o fa attività sportiva in palestra che può evitare di avere l’iPhone sempre vicino. L’apple Watch che ho acquistato, invece, richiede di avere il cellulare nelle vicinanze. Per me cambia veramente poco ma trovo che, in caso d’acquisto, sia da tenere in considerazione questa interessante possibilità.

Ho scelto il “Series 5 Space Gray Alluminium Case Black Sport Band” 44 mm (esiste anche 38 – 40 – 42 mm.) total black perché, per mi conosce, è la mia “divisa” quotidiana. Aprire la confezione è come scoprire un gioiello. Infatti una delle caratteristiche che fa amare i prodotti Apple, oltre alla praticità d’uso, è sicuramente l’estetica.

L’Apple Watch è sicuramente un oggetto costoso ma non più di certi orologi di moda. E’ una scelta, è utilità, è praticità, è bellezza, è piacere. Se ne può fare ovviamente a meno, come si può fare a meno di un sacco di cose. Quando si può e ci si vuol fare un regalo ci sono priorità per ognuno di noi. La mia rimane sempre la teconologia.

Potrete in seguito sbizzarrirvi con l’acquisto di cinturini che vi piaceranno per cambiare, in un attimo, l’aspetto al vostro orologio in base al vostro umore.

La scatola contiene il cinturino che si applica in un attimo (troverete un cinturino più corto e uno più lungo per adattarlo a tutte le misure del polso) e naturalmente il caricabatteria magnetico.

L’abbinamento con il vostro cellulare sarà velocissimo. Potete scaricare subito le app compatibili oppure farlo più tardi dopo l’abbinamento.

 

Lo schermo è modificabile a piacere con una semplice pressione, potrete scaricare fino a 36 diversi quadranti, inoltre anche il quadrante scelto è modificabile a piacere per tenere sotto controllo tutto quello che vi interessa.

IMG_9827

Potete personalizzare il modo di indossarlo, io per esempio pur non essendo mancina lo indosso sempre a destra e per un maggior controllo è personalizzabile in quale polso è indossato e da che parte tenere la ghiera di regolazione.

kF3KDSUjT++jZ+UX4ngl5A

Una delle funzioni più utili infatti è il controllo della attività cardiaca sia in caso di attività sportiva che in caso di patologie come ad esempio aritmie o fibrillazione atriale. Una serie di allarmi infatti vi permettono di controllare una possibile alterazione del battito.

Potete monitorare il ciclo femminile, i ritmi e la qualità del sonno, la dieta ecc.

Potete utilizzarlo come sveglia la mattina e naturalmente per ricordarvi i vostri appuntamenti essendo sempre collegato al cellulare.

Potete monitorare l’attività fisica, contapassi, attività aerobica, esercizi, calorie ecc. vi ricorda di alzarvi ogni ora per muovervi un po’, vi invita a fare esercizi di respirazione, vi permette di fare sfide e condividere la vostra attività sportiva con altre persone. E’ collegabile ad attrezzi da palestra su macchinari compatibili.

E’ resistente all’acqua, agli schizzi, potete anche utilizzarlo per una nuotata in piscina, c’è infatti una apposita funzione che blocca il possibile ingresso dell’acqua e alla fine utilizzando la ghiera potete togliere l’umidità, monitora anche i tempi di nuotata, numero di vasche ecc. Viene dichiarato come resistente all’acqua fino a 50 metri ma non permette le attività subacquee.

Potete controllare il meteo, ascoltare musica, podcast, audiolibri, utilizzare siri, controllare le mappe e i luoghi di interesse, leggere le notifiche e rispondere alle stesse, effettuare naturalmente telefonate, pagare nei negozi, ricercare con uno squillo il cellulare e utilizzare tutte le app compatibili che sono la maggior parte.

Insomma, dopo solo 4 giorni di utilizzo la mia recensione è sicuramente positiva, non mi sono pentita dell’acquisto anzi mi sono chiesta come mai io abbia aspettato così tanto. Ah ho già scelto sullo store della Apple un paio di cinturini estivi da intercambiare a piacere.

L’unica perplessità che avevo nell’acquisto era la possibilità di rompere lo schermo, devo dire che mi sembra molto robusto, ma ho comunque attivato una assicurazione per la rottura accidentale che permette la sostituzione del cellulare.

La carica dura tutto il giorno senza alcun problema o necessità di ricaricarlo durante la giornata. Una delle funzioni permette di bloccare il telefono con un codice quando il cellulare non è al vostro polso per evitare che qualcuno possa ledere la vostra privacy sbirciando e soprattuto evita in caso di furto impedisce l’utilizzo dei vostri dati fino a quando potrete cancellarne il contenuto attraverso la ricerca “Dov’è” oppure (se impostato) si ripristina dopo 10 codici errati digitati.

Spero che questa mia recensione vi possa essere stata utile. Ditemi cosa ne pensate e se qualcuno ha già l’Apple Watch mi mandi nei commenti qualche notizia utile che non ho inserito nel post.

 

Vuoi ricevere un avviso ogni volta che viene pubblicato un articolo? Iscriviti qui e unisciti agli altri 29 iscritti!

Comincia la discussione

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.