La rottura

Oggi, per l’ennesima volta, ho verificato che essere troppo buoni, permette agli altri di adagiarsi nei tuoi favori e diventare egoisti.
Purtroppo non posso modificare la mia indole. Dovrei solo calcolare bene a chi elargire favori.
Quello che gli altri non sanno, chiusi nel loro egoismo infinito, é che arriva sempre un momento in cui dico basta. E non c’è ritorno.

La corda tirata troppo si spezza e non é riparabile.
Queste persone, per me, non esistono più.
Peccato lo capiscano sempre un attimo troppo tardi.

E non resto nemmeno a guardarmi indietro per vedere la loro faccia stupita. Di chi ancora non capisce il perché.

A me resta solo un po’ di amarezza.
Ma il distacco é propedeutico.
E dopo il conflitto, torno in pace con me stessa.
Liberata.

Vuoi ricevere un avviso ogni volta che viene pubblicato un articolo? Iscriviti qui e unisciti agli altri 25 iscritti!

Comincia la discussione

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.